I processi

All'origine di una cravatta...

 

...i processi della nostra produzione

Tutti i processi ivi descritti, dal ricevimento delle pezze di tessuto al confezionamento, sono interamente realizzati all’interno della bottega di via Don Minzoni con procedura artigianale e conforme alla lunga tradizione, grazie all’esperienza e alla perizia delle mie collaboratrici e alla grande modernità della tecnologia di supporto.

Su specifica richiesta e relativi accordi, l’intera produzione può essere realizzata a mano.

IL TAGLIO

Il taglio necessita di grande perizia e precisione. In questa fase le pezze di tessuto sono stese, puntate e tagliate per ottenere i tre pezzi di cui si compone una cravatta: la pala, il codino e la giuntura, oltre al passantino.

    

 

L’INCAPPUCCIATURA

In questa fase sono applicate tramite cucitura le foderine interne (cappucci) alla pala e al codino, ed è inserita anche l’etichetta di composizione.

   

LA GIUNTATURA

E’ la fase in cui i tre pezzi sono uniti: questo processo si compone di delicate operazioni di stiratura, piegatura e cucitura, da realizzare manualmente.

  

LA CHIUSURA

In questa fase, detta anche “Liba”, in riferimento alla tecnica utilizzata, nella cravatta è inserito l’interno solitamente in misto cotone/lana. Dopo essere stata stirata, la cravatta è chiusa tramite cucitura.

   

IL ROVESCIO E LA FINITURA

Fino ad ora, la lavorazione avviene “a rovescio”. Per questo, in questa fase la cravatta è rovesciata per consentire le operazioni di puntatura e di finitura (cucitura passantino, etichettatura e stiratura). Da questo processo si ottiene finalmente una cravatta finita.

    

 

L'IMBUSTATURA

Al termine di una minuziosa fase di controllo, la cravatta ritenuta conforme all’attesa, è finalmente imbustata, in modo standard (buste in plastica ecologica) oppure con personalizzazioni a richiesta del cliente.

 

La tecnologia di supporto

Il nostro staff utilizza gli strumenti tipici della lavorazione artigianale dei tessuti, che è nostra cura mantenere sempre efficienti e aggiornati per l’ottenimento dalla massima qualità del prodotto e della migliore sicurezza e benessere sul lavoro.

  

Gli strumenti sono: macchine per cucire, taglierine di precisione, macchine per la stiratura e per la piega, la Gieffe, una particolarissima macchina di produzione italiana per le chiusure tessili… il resto è affidato ad ago, filo e alla eccellente manualità delle ragazze.

Schiavi Cravatte
Alzate Brianza (Como) Italy      
Mail: info@schiavicravatte.com